Festival Programma Concerti Location Archivio Artisti Stampa Contatti

 

 

Sabato 22 luglio 2017

Ore 22.00


OREGON


Oregon 800x500

 

Oregon è una delle formazioni più longeve della musica contemporanea. Con oltre quarant’anni di tournée e concerti nei più prestigiosi festival mondiali e una trentina di produzioni discografiche, Oregon è nel tempo divenuta una band di culto, fra le prime ad aver mischiato sonorità occidentali e orientali creando così un “sound” unico e immediatamente riconoscibile.

La loro musica vive di costanti richiami alle più svariate tradizioni, da quella euro colta, al jazz, al folk americano, alle musiche etniche, così pervenendo a una miscela talmente ricca di influenze da non poter essere ascrivibile a un genere specifico e da essere apprezzata da un pubblico massimamente eterogeneo negli ambienti più svariati, dai teatri della concertistica classica, ai club, ai festival di jazz.

Oregon è dunque una pietra miliare dell’evoluzione che ha portato la musica verso un suono eterogeneo, introspettivo e meditativo la cui concezione di ritmo, arrangiamento e composizione ha fatto centinaia di proseliti in tutto il mondo e persino oltre. Basti pensare che gli astronauti dell’Apollo portarono la loro musica sulla luna e diedero a due crateri il nome di due loro composizioni “Icarus” e “Ghost Beads”

Sul palco di “Jazz nights at Casalini’s garden” gli storici fondatori della band, Ralph Towner (chitarra), Paul McCandless (oboe e sax soprano), con Paolino Dalla Porta (contrabbasso) e Mark Walzer (batteria e percussioni) che da anni fanno oramai parte di questo storico progetto che continua ad ascoltare e a raccontare le musiche del mondo e a inseguire il sogno di un linguaggio nuovo e, forse, meravigliosamente irraggiungibile.

 

Ralph Towner
chitarra, pianoforte
Paul McCandless
sax soprano e oboe
Mark Walker
batteria e percussioni
Paolino Dalla Porta
contrabbasso

 

seguici su facebook

 


 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Cookie Policy