FINALISTI PREMIO TAMBURINI

Sede Conservcatorio Venezze 1000

Comunicazione ufficiale di ammissione alla finale del 20 luglio 2018

Lunedì 02 giugno 2018 sono terminate le selezioni per scegliere i solisti che parteciperanno alla finale della III edizione del Premio Marco Tamburini, quest'anno riservata ai giovani solisti jazz.

Questi i sette finalisti scelti dalla commissione (scritti in ordine alfabetico) che parteciperanno alla finale in programma venerdì 20 luglio 2018:

 

Faieta Miriana - "Yesterday Night"
Floris Antonio - "Aerei di Carta"
Giannini Luca - "Giochi di Luci"
La Penna Enrica - "Goodbye"
Militano Andrea - "Eduard"
Petrecca Paolo - "Rifugi"
Purlan Matteo Festini - "Fast Line"

 

I nominativi selezionati sono convocati a Rovigo - giovedì 19 luglio dalle ore 14:00 alle 18:00 - presso l'Auditorium del Conservatorio Statale di Musica “Francesco Venezze” per le prove.

I finalisti saranno accompagnati dalla ritmica del premio Tamburini, formata dai docenti del dipartimento jazz del Conservatorio di Rovigo: prof. Stefano Onorati (pianoforte) prof. Stefano Senni (contrabbasso) prof. Stefano Paolini (batteria). Si evidenzia che eventuali finalisti (pianisti, contrabbassisti o batteristi) suoneranno al posto dei docenti designati per la ritmica.

Venerdì 20 luglio alle ore 14:00  presso l'Auditorium si terranno eventuali ulteriori prove con i finalisti. Alle ore 18:00 - Sound check e alle ore 21:00 presso i Giardini di palazzo Casalini (Rovigo) si terrà la serata conclusiva del concorso con l'esecuzione dei brani da parte dei finalisti

 

Nel caso ci fossero rinunce alla partecipazione da parte di uno dei solisti selezionati, la commissione ha scelto di sostituirlo con uno dei nominativi di riserva che in ordine di classifica si trova immediatamente dopo i 7 finalisti indicati:

1 - Lasca Thomas - "Giochi di Luci"
2 - Venturini Giovanni - "Giochi di Luci"
3 - Zampini Francesco - "Fast Line"

I concorrenti che accedono alla finale devono rispondere alla mail che verrà inviata dalla commissione nel più breve tempo possibile.

 

La direzione artistica del Premio "Marco Tamburini"

 

 

Copertina per facebook